Accessibility Tools

Skip to main content

Gabriella Pasi

Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione

Intelligenza Artificiale e Machine Learning: nasce la ELLIS Unit di Milano

L’Intelligenza Artificiale non è soltanto una trama che accende la creatività di scrittori e registi ma è la porta che conduce nel futuro

L’Intelligenza Artificiale non è soltanto una trama che accende la creatività di scrittori e registi ma è la porta che conduce nel futuro. Un futuro non poi così lontano e astratto: lo European Laboratory for Learning and Intelligent Systems (ELLIS) nasce nel 2018 per iniziativa di un gruppo di scienziati, allo scopo di assicurare la sovranità tecnologica dell’Europa nel campo dell’AI e lo sviluppo economico fondato sulla libera ricerca. ELLIS riunisce i migliori scienziati Europei in AI: le unità ELLIS sono definite attraverso un rigoroso processo di selezione basato sull’eccellenza scientifica della proposta e dei proponenti. Le unità ELLIS sono centri di eccellenza europea che guidano lo sviluppo scientifico in AI sia all’interno dei loro ecosistemi locali sia a livello nazionale.

I maggiori Atenei milanesi (Bocconi, Università Statale, Politecnico e Università di Milano-Bicocca) si sono uniti per definire la proposta scientifica di una nuova ELLIS Unit a Milano. La proposta è stata accettata e la nuova ELLIS Unit di Milano ha l’obiettivo di rendere il capoluogo lombardo uno dei principali poli scientifici Europei nel settore dell’AI, combinando le competenze dei quattro atenei e sfruttando le loro complementarietà, in sinergia con aziende sul territorio per creare laboratori condivisi (education hub) che garantiscano la crescita di competenze di alto livello. 

Quattro i proponenti e coordinatori scientifici della Unit, uno per ciascun Ateneo, che dirigeranno l’unità a rotazione: Nicolò Cesa-Bianchi (Professore Ordinario di Informatica, Università Statale di Milano, che guiderà il gruppo in qualità di direttore per il primo anno), Nicola Gatti (Professore Associato di Ingegneria Informatica, Politecnico di Milano), Gabriella Pasi (Professoressa Ordinaria di Informatica, Università degli Studi di Milano-Bicocca) e Riccardo Zecchina (Professore Ordinario di Fisica Teorica, Università Bocconi).

Le principali tematiche di ricerca di cui si occuperà la nuova Unit di ELLIS sono le seguenti: machine learning interattivo; reti neurali e deep learning; AI neuro-simbolica; AI per l’analisi e l’elaborazione del linguaggio naturale; AI per la salute e la biologia computazionale; AI per la Computer Vision.

I temi trattati da ELLIS occupano uno spazio già preminente anche nel presente, tanto che l’Europa misurerà sempre di più la sua competitività rispetto ai giganti del settore, Stati Uniti e Cina. La nuova Unit di ELLIS avrà la missione di rendere non solo l’Europa e (con Milano) l’Italia all’avanguardia in un settore così importante; il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) indica proprio nello sviluppo dell’intelligenza artificiale uno dei punti chiave per il rilancio italiano. 

La Rettrice del nostro Ateneo, prof.ssa Giovanna Iannantuoni, durante la presentazione di ELLIS presso il Comune di Milano e alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, del Rettore della Bocconi, prof. Gianmario Verona, del Pro-Rettore vicario della Statale, Maria Pia Abbracchio e del Rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, ha espresso tutta la sua soddisfazione per la nascita di ELLIS. “Milano ancora una volta investe sul futuro” ha dichiarato la Rettrice. “Dar vita a un polo di eccellenza per la ricerca e la formazione nell’intelligenza artificiale e nel machine learning significa esser pronti ad accettare la sfida dello sviluppo scientifico a livello europeo. Milano-Bicocca è attiva su svariate tematiche, come l’analisi e la comprensione del linguaggio naturale, la biologia computazionale e la medicina, l’analisi di immagini, e la definizione di approcci innovativi relativi alla AI neuro-simbolica”.

Gabriella Pasi

Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione

Condividi l’articolo 


Articoli correlati

Il ruolo di UNIMIB nello studio della sindrome di Schinzel-Giedion

La Sindrome di Schinzel-Giedion (SGS; https://sgsfoundation.org/) è una rara patologia caratterizzata da grave ritardo di sviluppo, progressiva atrofia cerebrale, anomalie scheletriche e multiorgano ed epilessia. La maggior parte dei bambini affetti muore nella prima decade Read more

Innovativo, I suppose…

Qualche giorno un’amica madre di una diciasettenne, chiamiamola Margherita, mi raccontava che sua figlia si era trovata in una situazione per lei strana: a una festa aveva incontrato tre ragazzi “sconosciuti”, si era divertita nel Read more

DriveWin: Attenzione e comportamento di guida nella popolazione anziana tra realtà virtuale e stimolazione cerebrale

La guida è cruciale per l’autonomia delle persone anziane. Smettere di guidare porta a una riduzione dell'indipendenza complessiva, limitando l'accesso alle attività essenziali e riducendo le connessioni sociali. Studi precedenti indicano che smettere di guidare Read more

Sfoglia l'edizione digitale

Sfoglia l'edizione digitale

Ottobre 2023
Giugno 2023
Maggio 2023