Accessibility Tools

Skip to main content

Beatrice Pescosolido

Area della Ricerca e Terza Missione

Approfondimento di Tutto quello che c’è da sapere sulla Ciclostazione Bicocca

L’obiettivo primario della Ciclostazione è di (ri)mettere in circolo la bicicletta “dimenticata”, offrendo alla comunità Bicocca una serie di servizi di assistenza, riparazione (anche self-service), custodia e supporto nella ricerca di un mezzo in prestito.

Se possiedi una bicicletta che necessita di manutenzione, cerchi una bicicletta a noleggio o se vuoi disfarti di una bicicletta che non usi più, la Ciclostazione in Bicocca è il servizio che cerchi.

L’obiettivo primario della Ciclostazione è di (ri)mettere in circolo la bicicletta “dimenticata”, offrendo alla comunità Bicocca una serie di servizi di assistenza, riparazione (anche self-service), custodia e supporto nella ricerca di un mezzo in prestito.

 

Queste iniziative contribuiscono a ridare vita a mezzi ancora utilizzabili evitando che vengano dimenticati e abbandonati in strada. Una bicicletta recuperata può essere un vantaggio per chi è alla ricerca di una bicicletta già usata ma perfettamente funzionante. Al tempo stesso è un vantaggio pure per chi se ne vuole disfare. Infatti, il titolo della campagna lanciata dalla Ciclostazione è proprio “Rimetti in circolo la bicicletta dimenticata“.

Il servizio è gratuito per gli studenti e i dipendenti Bicocca e per i residenti del quartiere ed è a cura del Ciclogruppo ACS. Per aderire bisogna solo iscriversi all’Associazione ACS – Bicocca consultando questa pagina.

Il Ciclogruppo è nato nel 2009 per iniziativa di Silvio Pagani, già dipendente dell’Ateneo, con l’obiettivo di diffondere una “propositiva” cultura della mobilità, mirando al benessere e ad un futuro migliore per le prossime generazioni.

La Ciclostazione si trova in Viale dell’Innovazione presso il parcheggio dell’Edificio U5, vicino alla bicicletta rossa, ed è aperta tutti i martedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30. Per il servizio di ciclofficina è obbligatoria la prenotazione.

È sempre possibile richiedere informazioni sui servizi o per specifiche necessità al numero 02 64485062 o contattando i responsabili del servizio: Silvio Pagani silvio.pagani@unimib.it e Ekaterina Kochergina e.kochergina@campus.unimib.it.

Condividi l’approfondimento 


Sfoglia l'edizione digitale

Sfoglia l'edizione digitale

Ottobre 2023
Giugno 2023
Maggio 2023